Tutti gli articoli

Rissa a Termini: in 15 accerchiano i carabinieri

I Carabinieri hanno provato a sedare una maxi rissa ma si sono trovati in inferiorità numerica. Gli extracomunitari, forti delle leggi vigenti,  non hanno esitato a minacciarli ed accerchiarli costrigendo i militari dell’Arma a barricarsi nell’auto di servizio.

Gli stranieri, non contenti, hanno accerchiato l’auto colpendola più volte sui finestrini e sul parabrezza.“

 

A salvarli ,l’arrivo di altre pattuglie,che hanno messo in fuga gli extracomunitari, riuscendo però ad arrestarne 5.

Si tratta di un cittadino nigeriano di 33 anni, un cittadino romeno di 41 anni, un cittadino egiziano di 28 anni, un cittadino marocchino di 26 anni e un cittadino tunisino di 27 anni (gli ultimi tre senza fissa dimora e con precedenti) che sono stati ammanettati con le accuse di rissa, danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale. Gli arrestati sono stati portati in caserma a disposizione dell’Autorità Giudiziaria e in attesa del rito direttissimo.“

Fonte

 

 

Potrebbe interessarti:http://www.romatoday.it/cronaca/carabinieri-accerchiati-rissa-termini.html
Seguici su Facebook:http://www.facebook.com/pages/RomaToday/41916963809

 

Condivisione

Lascia un commento