Risarcimento di 10.000 euro ai militari picchiati

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Si sono costituiti parte civile i due carabinieri di Stra che qualche giorno fa sono stati aggrediti dopo un normale controllo da un 40enne nigeriano. I due carabinieri chiederanno al nigeriano un risarcimento di 5.000 euro ciascuno per quello che è successo.

Ma ecco i fatti. L’uomo, il quarantenne nigeriano, dopo aver rifiutato di dare le proprie generalità, è andato su tutte le furie colpendo i due carabinieri a calci e pugni e facendoli finire al pronto soccorso. Per arrestarlo sono intervenuti altri carabinieri di Stra e quelli di Chioggia. Il nigeriano, dopo essere stato arrestato, ha avuto dall’autorità giudiziaria la convalida dell’arresto e l’obbligo di firma in caserma a Stra fino all’8 di luglio quando cioè si terrà il processo.

Leggi l’articolo completo QUI

Condivisione

Lascia un commento