Tutti gli articoli

Riaperte le spiagge militari di Capo Teulada e Quirra

TEULADA – Da Porto Tramatzu a Is Arenas Biancas, passando per la suggestiva spiaggia di S’Ortixeddu, meglio nota come de Is Americanus, i militari hanno riaperto gli arenili off limits a bagnanti e turisti; non prima però di aver rinnovato con il Comune di Teulada il protocollo d’intesa sul loro utilizzo ormai in scadenza. L’accesso alle spiagge del poligono sarà consentito sino al 30 settembre.

Il rinnovo dell’intesa tra l’amministrazione comunale di Teulada e il Primo reggimento corazzato, di stanza nella caserma “Salvatore Pisano” di Sa Portedda, è arrivato l’altro giorno: a sottoscriverlo il sindaco Daniele Serra e il colonnello Fabrizio Giardini, comandante della base che ospita anche il Terzo reggimento bersaglieri.

Il protocollo, di durata triennale, consentirà alla popolazione civile e ai tanti turisti che già frequentano le coste del Sulcis di poter accedere, come ormai avviene da qualche anno, ad alcune aree costiere di grande pregio ma interdette per diversi mesi all’anno a causa delle esercitazioni militari.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento