Tutti gli articoli

Renzi, La Russa, Salvini e le divise militari. Quando la mimetica diventa un evidenziatore

Inutile domandare ai generali quanto veramente è utile per la sicurezza personale indossare la tuta mimetica quando già ci si trova all’interno di una base militare super-blindata. “E’ utile, non è solo per fare scena”,  è l’immancabile risposta. Perché “non si sa mai”, perché un target particolarmente ambito – qual è un premier o anche un ministro della Difesa – è certamente più protetto se è meno facilmente individuabile. In definitiva, dal punto di vista della sicurezza, la mimetica non serve tanto a mimetizzarsi col territorio, ma a confondersi con la massa dei militari.Inutile domandare ai generali quanto veramente è utile per la sicurezza personale indossare la tuta mimetica quando già ci si trova all’interno di una base militare super-blindata. “E’ utile, non è solo per fare scena”,  è l’immancabile risposta. Perché “non si sa mai”, perché un target particolarmente ambito – qual è un premier o anche un ministro della Difesa – è certamente più protetto se è meno facilmente individuabile. In definitiva, dal punto di vista della sicurezza, la mimetica non serve tanto a mimetizzarsi col territorio, ma a confondersi con la massa dei militari.

Leggi tutto:http://notizie.tiscali.it/cronaca/articoli/Renzi-La-Russa-Salvini-e-le-divise-militari.-Quando-la-mimetica-diventa-un-evidenziatore/

Condivisione

Lascia un commento