Tutti gli articoli

Quei voli dell’Aeronautica Militare Italiana a supporto della collettività

Sono solo alcune delle numerose città che hanno visto protagonisti i mezzi e gli equipaggi dell’Aeronautica Militare Italiana in supporto della collettività. Con gli ultimi tre voli effettuati, il numero di trasporti dall’inizio dell’anno a favore di persone in imminenti pericolo di vita è salito a 113, per un totale di oltre 300 ore di volo. Significativo il dato relativo ai trasporti dalla regione Sardegna, oltre il 30% dei voli, infatti, è stato effettuato a seguito di richieste pervenute dalle prefetture sarde.

Il 31 maggio scorso, ad esempio, è decollato dall’aeroporto di Alghero un C-130J dell’AMI con a bordo un’ambulanza che trasportava un bambino di 8 anni in imminente pericolo di vita. Il trasporto sanitario d’urgenza da Alghero a Genova si è reso necessario per assicurare al piccolo paziente, ricoverato presso l’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Sassari, immediate cure mediche specialistiche presso l’ospedale pediatrico Gaslini del capoluogo ligure.

Leggi l’articolo completo QUI

Condivisione

Lascia un commento