Tutti gli articoli

Qualificato negli USA il primo istruttore militare italiano di F-35

I sei mesi che hanno portato alla qualifica sono stati strutturati in due corsi distinti denominati rispettivamente “Transition” e “Intructor Pilot Upgrade” (IPUG ).
Nel corso Transition, iniziato lo scorso 7 marzo, dopo una prima fase teorica, i frequentatori hanno affrontato diverse forme di volo: dal combattimento aria/aria a quello aria/suolo alla neutralizzazione o soppressione della difesa aerea nemica (SEAD/DEAD – Suppression/Destruction of Enemy Air Defence). In questa fase i piloti hanno inoltre acquisito le competenze per la condotta del velivolo in tutte le condizioni metereologiche.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento