Tutti gli articoli

Carabinieri violenti-Condanne pesanti

Sono state depositate le motivazioni della sentenza con cui il Tribunale di Marsala, lo scorso 15 dicembre, condannò quattro carabinieri, nel 2011 in servizio a Pantelleria, accusati di aver avuto “mano pesante” su persone fermate per controlli di routine.

La pena più severa (4 anni e mezzo di carcere) il Tribunale presieduto da Sergio Gulotta l’ha inflitta al maresciallo Claudio Milito. Condannati anche i carabinieri Luca Salerno (3 anni e 10 mesi), Lorenzo Bellanova (3 anni e 9 mesi), Rocco De Santis (1 anno e 6 mesi). Tra i reati per i quali è scattata la condanna, anche il falso in verbalizzazioni. Adesso, nelle motivazioni (100 pagine), i giudici definiscono “precise, dettagliate, logiche e coerenti” le dichiarazioni del principale accusatore:

Leggi il resto dell’articolo QUI

 

Condivisione

Lascia un commento