Carabinieri violenti-Condanne pesanti

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Sono state depositate le motivazioni della sentenza con cui il Tribunale di Marsala, lo scorso 15 dicembre, condannò quattro carabinieri, nel 2011 in servizio a Pantelleria, accusati di aver avuto “mano pesante” su persone fermate per controlli di routine.

La pena più severa (4 anni e mezzo di carcere) il Tribunale presieduto da Sergio Gulotta l’ha inflitta al maresciallo Claudio Milito. Condannati anche i carabinieri Luca Salerno (3 anni e 10 mesi), Lorenzo Bellanova (3 anni e 9 mesi), Rocco De Santis (1 anno e 6 mesi). Tra i reati per i quali è scattata la condanna, anche il falso in verbalizzazioni. Adesso, nelle motivazioni (100 pagine), i giudici definiscono “precise, dettagliate, logiche e coerenti” le dichiarazioni del principale accusatore:

Leggi il resto dell’articolo QUI

 

Condivisione

Lascia un commento