Tutti gli articoli

Primo mese in Libano: la ‘Pozzuolo’ traccia un primo bilancio

Trascorso il primo mese di missione per i militari della Brigata di cavalleria “Pozzuolo del Friuli” che lo scorso 17 ottobre hanno assunto il comando del Sector West di Unifil.

I caschi blu italiani hanno già effettuato oltre 1500 attività operative delle quali, 122 con le Forze Armate libanesi nonché 62 attività di cooperazione civile e militare (lavori per l’illuminazione pubblica, rifacimento di strutture pubbliche e distribuzione di aiuti umanitari a scuole, associazioni locali). L’assistenza sanitaria ha riguardato i settori medico, dentistico e veterinario e sono stati già visitati 811 cittadini libanesi.

Il comandante del settore ovest di Unifil, generale Ugo Cillo, ha avviato una serie di visite ufficiali alle principali autorità civili, militari e religiose del Libano del Sud dai quali ha riscontrato la massima collaborazione e soddisfazione per le attività svolte dal contingente italiano e da Unifil in generale per la sicurezza dell’area.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento