Poliziotto si uccide con l’arma di servizio Secondo suicidio del 2019

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Il male oscuro continua a mietere vittime. Una strage lenta ma inesorabile alla quale i vertici non riescono a trovare soluzione



Un atro suicidio tra le Forze dell’Ordine, il secondo di questo 2019. Un poliziotto appartenente ad un Reparto Mobile della Polizia che decide di farla finita con l’arma di servizio.

Non è chiara la dinamica dei fatti, cosi come non si conoscono le generalità del povero agente deceduto. Si può soltanto ipotizzare il ripetersi di un copione ormai noto e del quale in molti non vorrebbero più sentir parlare.

Un’ altra vita portata via, un’ altra famiglia in preda alla disperazione, un’ altro uomo in divisa che cede alle avversità della vita.

Una situazione che deve essere affrontata e risolta al più presto . Il decesso del poliziotto è stato reso noto dal portale sostenitori.info, sempre in prima linea ed al fianco del personale in divisa.

La redazione di NSM



loading…


Condivisione

Lascia un commento