Poliziotto morto tradito dalla moto- L’ipotesi del guasto meccanico

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

di Francesco Fain

Una certezza. E due ipotesi. Le indagini della Polizia stradale di Palmanova si muovono entro questi “paletti” all’indomani dell’incidente stradale che è costato la vita, lungo l’autostrada A4, al poliziotto Fabio Candussi, 41 anni, originario di Romans d’Isonzo e residente a Villesse.

La certezza è che non c’è la responsabilità di terzi nell’incidente: l’uomo è caduto pesantemente sull’asfalto in maniera del tutto autonoma, senza il concorso di altri mezzi. «Di questo, siamo sicuri al 100 per cento», sottolinea l’ufficio incidenti della Polstrada che sta effettuando gli ultimi accertamenti per avere il quadro completo della situazione.

Leggi l’articolo completo QUI

Condivisione

Lascia un commento