Tutti gli articoli

Poliziotto aggredito su un treno: arrestato il picchiatore

Ferito da un nordafricano senza biglietto. L’ispettore colpito con calci e pugni, ha due costole rotte

MESTRE. Si ritrova con due costole rotte e una prognosi di 25 giorni, il poliziotto del commissariato di San Marco brutalmente aggredito lunedì sera – verso le 20 – a bordo di un treno diretto da Venezia a Padova.L’ispettore di polizia, a bordo come passeggero, era intervenuto quando un cittadino tunisino ha dato in escandescenze dopo essere stato fermato dal controllore, perché trovato senza aver pagato un regolare biglietto. Il poliziotto è intervenuto per bloccare l’uomo e dare man forte al personale delle ferrovie che cercava di identificarlo per multarlo, ma l’uomo lo avrebbe aggredito con calci e pugni. Il fatto è avvenuto lunedì  sera, quando il treno si trovava all’altezza di Dolo, in Riviera del Brenta.

continua a leggere:

http://nuovavenezia.gelocal.it/venezia/cronaca/2015/10/27/news/poliziotto-aggredito-su-un-treno-1.12339226

Condivisione

Lascia un commento