Agente a processo rischia il posto

      Nessun commento su Agente a processo rischia il posto
APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

BELLUNO. Il poliziotto rischia il posto: la procura chiede un processo veloce a Michele Menestrina. Il tribunale ha fissato le due udienze del dibattimento, tra il 13 e il 18 ottobre: prima i tre testimoni dell’accusa e poi i sei ammessi per la difesa. Nella lista originale presentata dal difensore di fiducia Paolo Patelmo, attraverso il sostituto Alessandro Schillaci, ce n’erano 18.

Il procuratore Francesco Saverio Pavone ha osservato che non bisogna per forza citare tutto l’annuario della polizia per formare o smontare la prova. Anche sulla base di questa osservazione, il giudice Marcello Coppari ha dato una sostanziosa sforbiciata alla lista.

Leggi l’articolo completo, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento