Polizia Locale verso la tanto agognata equiparazione?

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Un tema mai sopito tra gli appartenenti alle forze di polizia locale, è la mancata appartenenza alle forze di pubblica sicurezza. Una polemica aumentata dopo il Decreto Monti 201/2011, che aveva abolito, ad esclusione che per i rientranti in tale categoria, gli istituti di equo indennizzo e della pensione privilegiata

La polemica. Dopo scioperi, proteste, spesso inascoltate, nelle stanze di Palazzo Madama qualcosa si muove, concretamente, per mettere fine ad una situazione paradossale che vede protagoniste le forze di Polizia Locale. Per capire la questione, facciamo un passo indietro.

Torniamo infatti ai tempi del Governo di unità nazionale. Siamo nel 2011, il “Decreto Monti” n. 201, dell’11 dicembre 2011, all’articolo 6, prevedeva come, “ferma la tutela derivante dall’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni e le malattie professionali, sono abrogati gli istituti dell’accertamento della dipendenza dell’infermità di causa di servizio, del rimborso delle spese di degenza per causa di servizio, dell’equo indennizzo e della pensione privilegiata”, con esclusione del personale appartenente al comparto sicurezza, difesa e soccorso pubblico.

Leggi l’articolo completo, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento