Tutti gli articoli

Piove di Sacco-Carabiniere muore dopo un esame al cuore

Dopol’esame. Mercoledì l’addio alla vita per il luogotenente dei carabinieri Giulio Stoppa, 59 anni appena (era nato il 14 dicembre del 1956 ad Adria), di Piove di Sacco: è morto  ucciso da un sospetto infarto. Sospetto perché il sottufficiale in congedo aveva appena concluso un esame cardiaco, la coronografia, procedura diagnostica invasiva che consente di visualizzare direttamente le arterie coronarie destinate a distribuire sangue al muscolo cardiaco.

Dolore addominale. Da alcuni giorni avvertiva un dolore addominale e allo stomaco quando andava a ballare. Un fastidio quasi insopportabile, per lui amante del ballo e dello sport che praticava più volte alla settimana (dal jogging al calcetto).

Leggi l’articolo completo QUI

Condivisione

Lascia un commento