Il piano segreto del governo per addomesticare i militari

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

La «pax romana» in cambio di tre anni di onorato servizio ai vertici delle forze armate. É questo a cui si punterebbe nei palazzi della Difesa.

 Il ministero mira, infatti, ad aumentare la permanenza in carica di alcune posizioni apicali militari. É con una bozza di documento, che si sta tentando di inserire all’interno della legge Madia in materia di riorganizzazione della pubblica amministrazione e in approvazione il prossimo 15 febbraio, bozza peraltro in contrapposizione con i principi della stessa legge, che la durata di alcune posizioni passerebbe da due a tre anni.
Modifiche che servirebbero a cambiare un articolo del Tuom (Testo unico delle disposizioni in materia di ordinamento militare) e che sarebbero solo il primo tentativo di blindare alcune cariche. Sarebbe, oltretutto, già pronto un decreto legge che, in caso di non approvazione dei cambiamenti da inserire nella legge Madia, assicurerebbero il risultato.
Leggi tutto, clicca QUI
Condivisione

Lascia un commento