Perseguitava la ex moglie con minacce e pedinamenti: militare condannato

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

PORDENONE. Quando la moglie ha chiesto la separazione, dopo dieci anni di matrimonio, l’ha vissuto come un affronto. Si era figurato poi che lei lo tradisse con il suo nuovo datore di lavoro.

Gelosia e sospetti hanno innescato pedinamenti, minacce, esplosioni di violenza in un escalation che ha portato prima alla denuncia, poi al processo del marito, un militare di 38 anni.

Quattro le denunce sporte dalla moglie, all’epoca dei fatti – fra il 2014 e il 2015 – convivente. L’indagato è stato anche sottoposto a misura cautelare in regime di arresti domiciliari.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento