Tutti gli articoli

Peculato, a processo ventinove agenti di polizia provinciale

BELLUNO. Polizia provinciale: 29 riti abbreviati su 30 imputati. Tutto stamattina, dalle 9.45, dopo i rinvii a giudizio decisi ieri. Stralciata la posizione di un agente, che non è stato regolamente notificato, pertanto gli atti sono tornati al pubblico ministero.

devono rispondere di peculato per aver usato le auto dell’amministrazione provinciale (Fiat Panda,Daihatsu Terios, Mitsubishi L200 e Suzuki Jimmi) anche per il tragitto da e per casa. Valerio Nart, invece, risponderà anche di falso e truffa per i fogli di presenza compilati tramite messaggino e i soldi guadagnati illecitamente. False attestazioni sull’orario di lavoro, con quello che ne consegue ai danni della Provincia.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento