Tutti gli articoli

Parolisi, chiesta la degradazione !

Perugia, 13 agosto 2016 – Dopo la condanna, a vent’anni di reclusione per aver ammazzato con 35 coltellate la moglie, Melania Rea (sentenza confermata dalla Cassazione) per Salvatore Parolisi arriva la richiesta di degradazione dall’esercito, come pena accessoria alla condanna.

La richiesta è stata avanzata dal procuratore generale di Perugia,Giancarlo Costagliola, lo stesso che sostenne l’accusa contro l’ex caporalmaggiore, quando il procedimento arrivò nel capoluogo umbro, in sede di rinvio per rideterminare la pena, escludendo l’aggravante della crudeltà. La Corte d’assise d’appello di Perugia aveva comminato a Parolisivent’anni, al posto dei trenta iniziali.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento