Tutti gli articoli

Parla il Carabiniere fratello del poliziotto morto nell’incidente ferroviario

“Io ho perso un fratello ed è dura, però la sua morte mi ha dato una forza incredibile che non pensavo di avere. Anche perché sono l’unico maschio rimasto a casa e devo prendere in mano le redini della situazione. Farò il massimo cercando di andarmi a sfogare altrove quando avrò i miei momenti. Ma seguirò gli sviluppi di questa vicenda: non mi arrenderò mai”.

Lo ha detto l’ispettore capo dei carabinieri Giuseppe Schinzari, fratello del poliziotto Fulvio Schinzari, morto nell’incidente ferroviario avvenuto in Puglia. Schinzari ha parlato con i cronisti al termine della visita del Capo dello Stato ai parenti delle vittime oggi all’istituto di Medicina legale del Policlinico di Bari.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento