Parà Usa ubriachi rubano bandiera italiana: rischiano la corte marziale

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

ARZIGNANO – Per una serata di abbondanti bevute tra vari locali, segnata dal furto di una bandiera italiana, tre parà americani in servizio alla caserma Ederle di Vicenza rischiano la corte marziale e l’espulsione dall’esercito per indegnità.

Come riporta il Giornale di Vicenza i tre amici statunitensi nella notte tra sabato 18 e domenica 19 marzo in preda ai fumi dell’alcol passando per piazza Marconi hanno pensato bene di tranciare il cavetto in acciaio del pennone di piazza Marconi e rubare la bandiera italiana, inconsapevoli di essere ripresi dalle telecamere di sorveglianza installate a pochi metri.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento