Tutti gli articoli

Parà della Folgore si toglie la vita impiccandosi: lutto al Capar

di Letizia Tassinari

Una morte inaspettata.  Un lutto doloroso. Doveva rientrare in caserma, al Capar di Pisa, questa mattina, dopo un periodo di congedo, ma i colleghi non lo hanno visto e, preoccupati hanno inziato a chiamarlo, senza trovarlo. Poi la tragica notizia, arrivata nel tardo pomeriggio: il primo maresciallo paracadutista, in servizio da decenni, con missioni all’estero importanti, persona stimata da tutti i colleghi, si era tolto la vita, impiccandosi.

A trovarlo, nella casa di Massa, sono stati i familiari, ma ormai per lui non c’era più niente da fare. La Polizia, arrivata sul posto, ha ritrovato un biglietto di addio, mentre il pm di turno ha disposto l’autopsia e gli esami tossicologici. Capar in lutto, a partire dagli ex comandanti, in primis il colonnnello Gian Luigi De Matteis ora al Cisam, e il colonnello Luigi Lupini. Profondo il ricordo che il parà ha lasciato in tutti.

Leggi l’articolo completo, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento