Pantelleria brucia, chiesto stato di emergenza

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Tre squadre di terra dei vigili del fuoco e quattro canadair non sono stati sufficienti a domare le fiamme che da tre giorni stanno distruggendo i boschi di Pantelleria. Il fuoco, che ha ridottoMontagna Grande a un paesaggio desolante, sta ora attaccando i luoghi turistici più rinomati della zona anche se, fanno sapere le autotità, la situazione da oggi appare sotto controllo.

Ma c’è di più: bruciata la rete di contenimento, c’è il rischio che da Montagna Grande possano precipitare massi a valle. Motivo per cui Salvatore Gabriele, sindaco della città, ha ordinato la chiusura della strada perimetrale. Molte località sono adesso irraggiungibili.

Leggi l’articolo completo QUI

Condivisione

Lascia un commento