Tutti gli articoli

I Palombari di Comsubin in Svezia per l’esercitazione Bison Counter 2016

di Giovanni Modugno – Giampaolo Trucco –

Nel sud della Svezia si è recentemente conclusa la seconda edizione dell’esercitazione “C-IED Bison Counter”, alla quale hanno preso parte 21 nazioni che aderiscono all’EDA (European Defence Agency), l’organismo dell’Unione Europea che ha il compito di rafforzare la capacità di difesa dei paesi dell’Unione.

L’esercitazione si è svolta nel porto militare e vicino la città Karlskrona. I palombari EOD di Comsubin, hanno verificato le capacità EOD (Explosive Ordnance Disposal) e IEDD (Improvise Explosive Device Disposal) addestrandosi nel contrasto agli ordigni esplosivi in vari scenari, operando sotto le carene delle imbarcazioni, all’interno delle navi, in prossimità delle banchine e degli ormeggi.

Durante l’esercitazione sono state provate anche tecniche e apparecchiature utilizzate nel “Military Search“, la capacità militare per la bonifica ambientale di siti sensibili come, ad esempio, i porti.

Fonte Marina Militare Italiana

Condivisione

Lascia un commento