Tutti gli articoli

Torre Piloti, vedova militare ottiene adozione bambina, primo caso in Italia

Un caso di adozione «post mortem», il primo in Italia: la vedova di una vittima della tragedia della torre piloti del porto di Genova, il cui crollo il 7 maggio 2013 causò la morte di 9 persone, ha ottenuto l’adozione di una bimba. La pratica era stata avviata quando l’uomo era ancora in vita ma si è conclusa solo nel 2014, dunque un anno dopo la tragedia.

La notizia è stata resa nota durante l’udienza di oggi, martedì, nel processo in corso a Genova per l’incidente. Protagonista della vicenda è Paola De Carli, 40 anni, vedova di Marco De Candussio, sottufficiale della Marina militare , che era in servizio al porto, proprio nella torre piloti la sera della tragedia.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento