Tutti gli articoli

Omicidio Noventa, Maresciallo finisce nel registro degli indagati

di Carlo Bellotto

PADOVA. Violazione del segreto d’ufficio e accesso abusivo alla banca dati. Il maresciallo dei carabinieri Giuseppe Verde è indagato dal pm Giorgio Falcone che sta svolgendo le indagini sull’omicidio di Isabella Noventa.

Tutto nasce dalla perquisizione della settimana scorsa sul posto di lavoro di Verde, al comando provinciale dei Carabinieri di via Rismondo. Una verifica che scattata oltre 50 giorni dopo l’8 marzo, giorno in cui venne perquisita l’abitazione dello stesso Verde, in via Vigonovese.

Nonostante il tempo trascorso, gli agenti della Mobile avrebbero trovato documentazione che non lascerebbe spazio a dubbi e che inguaierebbe il sottufficiale.

Leggi il resto dell’articolo QUI

Condivisione

Lascia un commento