I nuovi gradi, o meglio, le nuove qualifiche

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Ti interessa avere le news in tempo reale sul tuo smartphone? NSM mette a tua disposizione due semplici modalità di iscrizione , ed entrambe sono completamente gratuite, clicca QUI   Di seguito la comunicazione del Comando Generale dell ‘Arma dei Carabinieri Ufficio Rapporti con la Rappresentanza Militare al Cocer: Lo Stato Maggiore Difesa ha definito i nuovi gradi per le qualifiche e le cariche speciali, introdotte con  il riordino delle carriere (prospetto in allegato).

I nuovi gradi, per la cui realizzazione si è tenuto conto anche del parere della Rappresentanza Militare, sono stati concepiti per garantire la necessaria omogeneità e identificabilità all’interno del comparto, prevedendo l’aggiunta di nuovi elementi, senza intaccare la foggia degli attuali e salvaguardando le radici storiche uniformologiche.

Le qualifiche speciali – per i gradi di Caporal Maggiore Capo Scelto/Appuntato Scelto “Qualifica Speciale” e per i gradi di Sergente Maggiore Capo/Brigadiere Capo “Qualifica Speciale” – sono  caratterizzate dall’aggiunta di una stelletta a cinque punte agli attuali gradi. Invariata, invece, la foggia dei gradi del Luogotenente, mentre il grado apicale del Ruolo Marescialli Primo Luogotenente “Qualifica Speciale” per Esercito, Marina e Aeronautica e Luogotenente “Carica Speciale” per i Carabinieri e la Guardia di Finanza si caratterizza per essere sottopannato di rosso e per la presenza di due stellette a sormontare i caratteristici tre binari Scarica la comunicazione QUI 

Condivisione

Lascia un commento