Tutti gli articoli

Noipa pubblica il cedolino, ma blocca la funzione di visualizzazione anticipata. Ecco la nota stampa

L’accesso per visualizzare lo stipendio prima ancora che venga rilasciato il cedolino, per ora risulta bloccato. In questo articolo avevamo spiegato come era possibile visualizzare l’importo netto dello stipendio già dai primi giorni del mese ,senza dover attendere la pubblicazione del  cedolino, ma semplicemente eseguendo il log-in su Noipa da un link alternativo. Il portale permetteva ai militari  di Marina ed Aeronautica di poter visualizzare con largo anticipo il netto che avrebbero percepito il mese successivo. Stessa cosa per i Finanzieri. Per Carabinieri , Polizia e Penitenziari , il servizio era altalenante, ad alcuni funzionava, ad altri no. Per i Militari dell’Esercito invece, nulla da fare, nessuna possibilità di visualizzare lo stipendio in anticipo. I dipendenti di Aeronautica e Marina infatti avevano potuto constatare già qualche settimana fa l’accredito del F.E.S.I. , mentre i  militari della Finanza lamentavano di non aver ricevuto lo stesso trattamento. Probabilmente per questi verrà emesso un cedolino straordinario. Nel contempo il portale Noipa ha disattivato completamente il servizio di visualizzazione anticipata, promettendone uno nuovo e più funzionale, ma sarà davvero cosi? Di seguito il comunicato Noipa: NoiPA sta lavorando su un nuovo servizio che permetta di visualizzare l’importo netto dei propri stipendi. Questo servizio consentirà a tutti gli amministrati di verificare anche l’importo netto relativo all’ultima rata elaborata, in anticipo rispetto alla pubblicazione del cedolino. Il servizio, che sarà rilasciato nel corso del mese di settembre, e che  è attualmente in fase di sperimentazione, è stato già utilizzato da alcuni utenti che hanno avuto modo di verificarne le funzionalità, anche se in modalità non definitiva, utilizzando “Consultazione ordini di pagamento”. ↓ Continua La fase in corso dell’attività di realizzazione del nuovo self service, rende ora necessaria la sospensione della possibilità di utilizzare tale servizio nella modalità attuale; pertanto i contenuti finora visualizzabili tramite la funzionalità “Consultazione ordini pagamento”, saranno resi temporaneamente inaccessibili per gli amministrati appartenenti a comparti diversi dalla scuola. Per il personale del comparto scuola rimane invece disponibile il self service “Contratti scuola a tempo determinato” per la verifica dello stato dei contratti relativi a supplenze brevi, Indennità di maternità su supplenze, incaricati di religione cattolica e indennità di maternità conseguenti a incarichi di religione.
loading…
Condivisione

Lascia un commento