Noipa: comunicato del 22 maggio 2018- Arretrati in arrivo per il comparto Sicurezza e Difesa

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting






Molto probabilmente gli arretrati potrebbero essere erogati già il 24 di questo  mese. Di seguito la comunicazione del 22 maggio 2018

OGGETTO: Applicazione DD.PP.RR. del 15 marzo 2018, n. 39 – Forze di polizia ad ordinamento civile e militare, n. 40 – Forze armate, nn. 41 e 42 Corpo Nazionale dei vigili del fuoco pubblicati in G.U. il 2 maggio 2018- Triennio 2016-2018.

Si comunica che, sulla rata di giugno 2018, si è provveduto ad applicare, nel sistema NoiPA, i D.P.R. indicati in oggetto, pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale del 2 maggio 2018 ed entrati in vigore in data 17 maggio 2018.
Si riepilogano di seguito gli interventi effettuati.

PERSONALE INTERESSATO
L’elaborazione riguarda il personale, gestito nel sistema NoiPA, appartenente alle Forze di polizia ad ordinamento civile (Polizia di Stato e Polizia Penitenziaria) e ad ordinamento militare (Guardia di Finanza), al Corpo nazionale dei vigili del fuoco (personale non direttivo e non dirigente, personale direttivo e personale dirigente), alle Forze armate.

ADEGUAMENTO DEGLI STIPENDI TABELLARI E CONGLOBAMENTO INDENNITA’ DI VACANZA CONTRATTUALE
Forze di polizia ad ordinamento civile e militare
Sono stati adeguati gli importi tabellari di stipendio con decorrenza 1° gennaio 2016, 1° gennaio 2017, 1° ottobre 2017, 1° gennaio 2018, con contestuale conglobamento dell’indennità di vacanza contrattuale (codice assegno 888) che, a decorrere dal 1° gennaio 2016, cessa di essere corrisposta come specifica voce retributiva.Continua↓



Corpo nazionale dei vigili del fuoco Sono stati adeguati gli importi tabellari di stipendio con decorrenza 1° gennaio 2016, 1° gennaio 2017, 1° gennaio 2018, con contestuale conglobamento dell’indennità di  22 Maggio 2018 050/2018
2 vacanza contrattuale (codice assegno 888) che, a decorrere dal 1° gennaio 2016, cessa di essere corrisposta come specifica voce retributiva.
Con le stesse decorrenze degli adeguamenti stipendiali è stato riassorbito l’assegno personale riassorbibile, codice assegno 520/004, di un importo equivalente all’aumentostipendiale stabilito dal CCNL.

Con riferimento al personale con assegno 520/004 da riassorbire si segnala che, in alcuni casi con presenza di riduzioni economiche che incidono sulle competenze fisse, l’applicazione del CCNL potrebbe aver determinato un arretrato a debito con recupero sulla mensilità di Giugno 2018. Per tale personale verrà trasmesso un elenco agli Uffici Responsabili del trattamento economico interessati dalla casella di posta elettronica [email protected] Per visualizzare e/o scaricare il comunicato integrale, clicca su Comunicato Noipa2018



loading…


Condivisione

Lascia un commento