Tutti gli articoli

Neurostimolazione per il cervello dei militari

La stimolazione elettrica transcraniale diretta (tDCS), una tecnica che consiste nel sollecitare alcune aree cerebrali applicando una debole corrente elettrica sul cuoio capelluto attraverso elettrodi, è stata utilizzata con successo per migliorare le performance cognitive dei militari statunitensi.

La ricerca condotta nella Wright-Patterson Air Force Base, in Ohio, volta a migliorare le capacità di multitasking e concentrazione di piloti, operatori di droni e altre figure di responsabilità, è descritta in un articolo pubblicato su Frontiers in Human Neuroscience.

SOTTO PRESSIONE. Non è la prima volta che la stimolazione elettrica della corteccia viene utilizzata per migliorare le doti cognitive (in passato la si è usata per potenziare le capacità di apprendimento dei militari

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento