Nessuna molestia e violenza privata ad una vigilessa: assolto l’ex comandante della Municipale di Noli

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Noli. Molestie, violenza privata e lesioni. Erano queste le accuse contestate all’ex comandante della polizia municipale di Noli Michele Pellegrini che, questa mattina, è stato assolto da ogni contestazione.

Il rinvio a giudizio del commissario dei vigili aveva preso le mosse dalla denuncia di un’agente che, all’epoca dei fatti, era in servizio nel comando di Noli, sotto la gestione di Pellegrini.

La vigilessa lamentava di aver subito comportamenti scorretti dal suo superiore e, in particolare, il 1° febbraio del 2013, di essere stata vittima di una sorta di “aggressione verbale” davanti all’ingresso del Comune, sfociata poi in una “presa” ad un braccio per impedirle di allontanarsi.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento