Tutti gli articoli

Nella sfida tra plotoni vincono gli alpini dell’8° reggimento

Anche se il Trofeo medaglie d’oro dei Campionati delle truppe alpine, che si è tenuto a Sestriere a fine 29 gennaio, è andato al 4° reggimento Alpini paracadutisti di Montorio Veronese, i vincitori più acclamati sono stati i ragazzi dell’8° Alpini di Venzone, protagonisti della gara principe della cinque giorni, la sfida tra plotoni. È stato il loro comandante, colonnello Giuseppe Carfagna, ad alzare il prestigioso Trofeo Buffa, mentre a guidare i venti alpini in gara, 18 uomini e due donne, è stato il maresciallo Diego Dal Maso. La gara, che vedeva in campo i migliori atleti militari di cinque nazioni: Italia, Austria, Germania, Svizzera e Ungheria, è durata tre giorni, con gli alpini impegnati in un percorso di 45 km. In dotazione i gareggianti avevano gli sci con pelli di foca e uno zaino di 15 chili. Diverse le specialità in cui si sono impegnati lungo il percorso, ovvero prove topografiche, tiro di precisione, lancio di bombe a mano, trasporto di ferito con barella, salita

e discesa cronometrata in altitudine con dislivello di 400 metri. Gara durissima, che ha fatto dire al ministro della Difesa Roberta Pinotti, complimentatasi personalmente coi militari dell’8°: «I ragazzi che qui gareggiano mettono in gioco le loro migliori capacità».
Lieta Zanatta

FONTE

Condivisione

Lascia un commento