Tutti gli articoli

NATO inaugura scudo antimissile in Romania. Russia: è una minaccia

Gli Stati Uniti hanno attivato oggi a Deveselu, in Romania, lo scudo antimissilistico da 800 milioni di dollari. Per gli USA il sistema di difesa missilistico è essenziale per difendere se stessi e gli alleati europei della NATO dai cosiddetti Stati canaglia, ma per il Cremlino il vero scopo è quello di rendere inoffensivo l’arsenale nucleare della Russia abbastanza a lungo per colpire Mosca in caso di guerra.

Inoltre, i radar dello scudo potrebbero essere usati per spiare i test missilistici e aerei nellospazio aereo russo. Poiché poi lo scudo utilizza un sistema di lancio verticale per spararemissili intercettori Mosca teme che il sito romeno potrebbe facilmente e segretamente essere convertito in una base per missili da crociera in grado di colpire bersagli sul suolo russo.

Leggi l’articolo completo QUI

Condivisione

Lascia un commento