Tutti gli articoli

Nato, boom di spese militari in Europa. Paura per la Brexit

Gli Stati Uniti si sono sempre lamentati del budget molto basso che gli Stati europei destinano alla difesa. Da dieci anni a questa parte i fondi destinati alle forze armate si sono contratti costantemente, ma il 2016 sarà l’anno della svolta. Per la prima volta nell’ultimo decennio il budget complessivo degli Stati appartenenti all’Alleanza atlantica in Europa sarà incrementato.

In Europa sale il budget per la difesa

Le regole interne allaNato prescrivono infatti che tutti gli Stati membri investano almeno il 2% del proprio prodotto interno lordo nel settore della sicurezza. Ma in Europa solo laGran Bretagna e la Grecia soddisfano questo requisito, mentre tutti gli altri sono ben al di sotto. Eppure le preoccupazioni per la crescente aggressività russa e la crisi dei migranti hanno convinto molti governi ad aumentare il budget per la difesa.

Leggi l’articolo completo QUI

Condivisione

Lascia un commento