Tutti gli articoli

NASCE IL SINDACATO SILF. AL SERVIZIO DEI FINANZIERI E DEI CITTADINI

Via libera al primo sindacato dei Finanzieri. Il portale ficiesse in prima linea per i diritti dei militari della Guardia di finanza dal lontano 14 maggio del 1999, celebra  la prima associazione di settore riconosciuta dal Ministro Tria


Finalmente arriva il sindacato per la Guardia di Finanza. Da sempre in prima linea nella rivendicazione dei diritti dei militari tramite l’associazione Ficiesse, ora i finanzieri italiani potranno realizzare un sindacato in grado di rispondere alle aspettative del personale.

Era il lontano 1999 quando 47 persone provenienti da diverse regioni d’Italia costituirono l’associazione culturale “Finanzieri Cittadini e Solidarietà – Ficiesse”. Oggi finalmente vedono realizzarsi ciò che allora poteva solo essere immaginato. Ci sono voluti quasi venti anni di battaglie legali. Un percorso tutto in salita. Oggi la soddisfazione è tanta e si guarda con molta fiducia al lavoro legislativo del parlamento per la consacrazione definitiva della sindacalizzazione militare con una legge ad hoc. Di seguito il comunicato tratto dal  portale ficiesse.it:

La loro intenzione era quella di creare all’interno della struttura e di mettere a contatto tra loro due componenti di cittadini: quella dei militari in servizio nella Guardia di finanza e quella dei cittadini comuni. Queste componenti dialogano e interagiscono all’interno e all’esterno dell’associazione sulle questioni d’interesse per la Guardia di finanza, come il contrasto all’evasione, l’efficienza delle pubbliche amministrazioni, l’individuazione delle cause di fenomeni come la corruzione, il miglioramento delle condizioni del personale e tanti altri, al fine ultimo di superare quella che noi riteniamo essere una delle caratteristiche più inadeguate e frenanti della concezione tradizionale della militarità: la SEPARATEZZA.

si realizzano nel  primo sindacato di settore.

Nasce il Sindacato Italiano Lavoratori Finanzieri. Ringraziamo il Ministro Prof. Giovanni Tria che ha autorizzato il primo sindacato di appartenenti alla Guardia di Finanza. Lavoreremo per realizzare un sindacato che sappia rispondere alle aspettative del personale e, nel contempo, sappia stimolare le istituzioni, con proposte costruttive, ed affiancare i cittadini nel delicato settore della sicurezza economico-finanziaria.

Nei prossimi giorni ci costituiremo, avvieremo la campagna di tesseramento ed inizieremo a lavorare alla formazione delle strutture territoriali, facendo tesoro dell’esperienza ultraventennale di Ficiesse che vanta sedi in tutta Italia da Bolzano a Ragusa. Tutti i finanzieri in servizio ed in ausiliaria saranno coinvolti e potranno essere protagonisti.

L’obiettivo di breve termine sarà la formazione dei rappresentanti sindacali per garantire una professionale ed efficace tutela del finanziere. Tutela non solo giuridica ma anche morale, perché sotto la divisa c’è una persona ed attorno ad essa i propri affetti.

Contratto, sicurezza sul lavoro, carriere, suicidi ed in primis legge sul sindacato dei militari … c’è molto da fare. Noi siamo pronti, con entusiasmo, con passione, con trasparenza e con la professionalità che ci portiamo dietro da Ficiesse.

I promotori del Sindacato Italiano Lavoratori Finanzieri (SILF)


Condivisione

Lascia un commento