Tutti gli articoli

Napoli: gdf recupera due Van Gogh di valore inestimabile

L’altra opera è “Una congregazione lascia la chiesa riformata di Nuenen”, datato al 1884, anche questo olio su tela. Le tele erano state celate in una delle abitazioni di proprietà della famiglia di Raffaele Imperiale, nella zona di Castellammare di Stabia.

L’organizzazione camorristica che li ha acquistati nel mercato clandestino era specializzata nel traffico di cocaina. Secondo quanto riferiscono fonti della presidenza del Consiglio, Renzi ne ha parlato, prima della cerimonia funebre di Shimon Peres, al premier olandese Mark Rutte.

Così il ministro di Beni culturali e Turismo Dario Franceschini commenta il ritrovamento. “Quella di oggi – conclude il ministro – è una giornata molto importante, frutto di un positivo lavoro di squadra tra la procura di Napoli e la Guardia di Finanza a cui vanno i miei complimenti”.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento