Muos e guerra in Libia, Cga deciderà mentre si combatte…

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

l Consiglio di giustizia amministrativa della Regione siciliana, che svolge nell’Isola le funzioni del Consiglio di Stato, deciderà entro le prossime settimane la sorte dell’impianto di comunicazioni satellitare militare Muos (Mobile user objective system) realizzato dagli Stati Uniti nella riserva del Sughereto di Niscemi in seguito ad una intesa raggiunta nel 2006 fra gli Stati Uniti e l’Italia. Il giudizio, definitivo, arriverà mentre infuria la guerra contro il Califfato in Libia. E’ perciò presumibile che accanto alle valutazioni di ordine giuridico ed ambientalistico, i giudici amministrativi siano obbligati a tenere conto delle ragioni di Stato.

L’ingarbugliata vicenda del Muos è tornata sul tappeto proprio a causa del conflitto bellico, che vede tra l’altro la Sicilia in prima linea. Le operazioni militari sulla Libia partiranno dalle basi isolane, e cioé Sigonella, Birgi, Pantelleria. Soprattutto Sigonella, dove sono schierati i droni, gli aerei senza pilota.

Leggi l’articolo completo QUI

Condivisione

Lascia un commento