Muore mentre lavora su un sommergibile – Indagati 3 militari

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Natale Chiarelli, dipendente delle Officine Jolly, stava lavorando a bordo del sommergibile Gazzana. Sommergibile che si trovava in rada di mar Piccolo, a Taranto, per manutenzione. Era il 6 ottobre 2016: l’operaio, colto da malore, morì.

Questa la prima versione dei fatti. La procura di Taranto, peraltro, aprì un’inchiesta: ora ci sono quattro indagati per omicidio colposo. Si tratta di due ufficiali, un sottufficiale della Marina militare e un ingegnere.

L’ipotesi di accusa: non un malore ma una scarica elettrica, causa del decesso del 29enne lavoratore di Mottola. FONTE

Condivisione

Lascia un commento