Morto a 43 anni alpino che partecipò a 4 missioni nei Balcani

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

È morto Carmine Ferrara, sergente maggiore del 2° Reggimento Alpini di stanza alla caserma «Ignazio Vian» di Cuneo. Aveva 43 anni ed era malato di tumore (la diagnosi in gennaio). Originario di Candida (Avellino) entrò negli Alpini con incarichi a L’Aquila, Roma e Aosta.

Tra la fine degli Anni Novanta e il Duemila partecipò a missioni in Albania, Bosnia e due volte in Kosovo. Nel 2008 fu protagonista di un’operazione dell’Esercito in Afghanistan.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento