Morto 32enne gambizzato da poliziotto, voleva accoltellare il vicequestore

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

E’ morto l’uomo che aveva tentato di aggredire con un coltello, in via Martiri della Libertà, il vicequestore Sergio Di Mauro. In soccorso del dirigente del locale commissariato era un altro poliziotto del vicino Commissariato di San Giovanni a Teduccio, che aveva esploso due colpi di pistola alle gambe del 32enne.

Entrambi i feriti erano stati trasportati in ospedale. Il vice questore presentava solo lievi ferite, mentre le condizioni di Marcello, che in in un primo momento non destavano preoccupazioni, si sono improvvisamente aggravate fino al decesso.

E’ sconvolto il sindaco Giorgio Zinno, che ha commentato la notizia con un lungo post su Facebook. «Questa è una di quelle storie crude e tristi, dove le famiglie sono lasciate a se stesse e lo Stato non riesce a tutelare nessuno

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento