Tutti gli articoli

Montichiari Migranti nella caserma del militare eroe, l’ira dei parenti: “Renzi tolga la targa al valore”

Carlo Serini è disgustato da quello che lo Stato sta facendo alla memoria del nonno Pietro Serini, Medaglia d’Oro al valore militare per essersi distinto come pilota dell’aviazione italiana durante la Seconda guerra mondiale.

Per questo pretende che venga immediatamente rimossa e restituita alla famiglia la targache lo commemora all’ex caserma a lui intitolata nell’aeroporto di Montichiari. Lì, infatti, il governo Renzi vuole creare un campo di accoglienza per gli immigrati.

Dopo la caserma Montello a Milano, ecco la Serini a Montichiari. Ormai per Matteo Renzi e Angelino Alfano “caserma” è sinonimo di “campo profughi” e non, come vorrebbe la lingua italiana, di sicurezza. La Prefettura di Brescia vuole, infatti, trasformare l’ex caserma dell’Aeroporto di Montichiari in un centro accoglienza per circa 130 immigrati.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento