Tutti gli articoli

E’ il momento delle Frecce Tricolori, il capoformazione: “Un onore volare a Pisa”

E’ tutto pronto per l’appuntamento dell’anno del litorale pisano. Oltre 100mila persone sono attese per le Frecce Tricolori lungo i 3 chilometri di costa che vanno dal Bagno Marta di Marina di Pisa all’Unione Italiana Ciechi di Calambrone. In Sala delle Baleari si è tenuta la presentazione dell’evento insieme ai vertici delle forze civili e militari che saranno impiegate durante le giornate di sabato 10 e domenica 11 settembre. Nel pomeriggio i velicoli sono atterrati all’aeroporto militare di Pisa.

“Non posso che ringraziare gli organizzatori e la Pattuglia Acrobatica Nazionale – ha fatto gli onori di casa il sindaco Filippeschi – erano 12 anni che non tornava a Pisa. Trovo che sia un riconoscimento importante per la città, un segno di amicizia con le forze armate che tradizionalmente si trovano sul nostro territorio.

E’ il momento delle Frecce Tricolori, il capoformazione: “Un onore volare a Pisa”E’ anche l’occasione di chiudere in bellezza una stagione estiva turistica che ci ha dato grandi soddisfazioni”.Il vicesindaco Ghezzi riconosce che “sono stati mesi di grande lavoro, per tante persone. Ci sono state numerose sollecitazioni, all’inizio la prima idea con il consigliere Nerini, ma poi davvero ringrazio tutti quelli che hanno partecipato alla realizzazione di questo appuntamento.“

 

Leggi l’articolo completo, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento