Missioni militari, stanziati 1.2 miliardi: quadruplicano fondi per le navi in Libia, impegno anti-Russia con la Nato

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Finalmente, con quattro mesi di ritardo, è stato pubblicato il decreto di rifinanziamento delle missioni militari all’estero per l’anno 2016, approvato in Consiglio dei ministri lo scorso 29 aprile.

La spesa complessiva, come preannunciato dal ministro della Difesa Pinotti, è in linea con quella dell’anno scorso: un miliardo e 272 milioni (l’anno scorso era stato un miliardo e 255 milioni), ma il decreto presenta alcune sorprese. Una riguarda le coperture finanziare, raggranellate in parte (124 milioni) dallatassa sul credito d’imposta alle imprese come previsto dal “decreto banche” approvato all’inizio di maggio. L’altra riguardaIraq, Libia e Turchia.

Leggi l’articolo completo QUI

Condivisione

Lascia un commento