Tutti gli articoli

Misin, la missione militare italiana in Niger “Il video”

Il reportage di Rainews sull’impiego delle nostre Forze Armate nella nuova frontiera africana



Sono ormai due mesi che in Niger viene svolta una missione militare tutta italiana denominata “MISIN”, che prevede l’ addestramento delle truppe nigerine in funzione anti-terrorismo e per contrasto il traffico di esseri umani.

Due inviati della Rai, Ettore Guastalla e Lorenzo Maffei si sono recati a Niamei per vedere come vengono impiegate le nostre Forze Armate e carpire le reazioni delle autorità e della popolazione nigerina.

Ventuno milioni di abitanti e 5 volte più grande dell’ Italia, circondato da paesi con forti tensioni terroristiche, il Niger deve necessariamente essere mantenuto stabile. Per questo motivo i nostri militari sono presenti nella capitale nigerina.Il Niger è ormai considerato la vera frontiera col terrorismo islamico. Per ora sono soltanto 80 i militari impiegati, quasi tutti Carabinieri, ma ben presto potrebbero arrivare a 450.



Il compito delle nostre Forze Armate è quello di addestrare le forze di difesa e sicurezza nigerine al fine di aumentare le loro capacità operative. Di seguito vi proponiamo il Reportage di RaiNews24 che potete visualizzare a questo link



loading…


loading…


Condivisione

Lascia un commento