Militare si schianta contro un camion. Gravissimo

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Dopo quasi dieci giorni all’ospedale di Nola, Francesco Panico, è stato trasferito nel più attrezzato ospedale napoletano San Giovanni Bosco, centro di eccellenza per quanto riguarda le gravi ferite neurologiche.

-Le sue condizioni restano gravissime, ma il via libero dei medici al trasferimento ha segnato un piccolo miglioramento per il giovane militare di Pomigliano d’Arco, una stabilizzazione che ha quindi permesso 20 minuti di viaggio in ambulanza senza rischiare il decesso.

Francesco è rimasto vittima l’altro giovedì di un gravissimo incidente sulla Statale 268 dei Paesi Vesuviani, mentre si stava recando dalla propria fidanzata nel Nolano. La sua auto si è scontrata con un mezzo pesante ed il militare ha avuto la peggio. Il suo stato di salute resta molto grave ma il ragazzo continua a lottare come un leone. Nello schianto Francesco ha riportato diversi ematomi al cervello ed anche lesioni a livello della spina dorsale e ad alcuni organi interni.

FONTE

Condivisione

Lascia un commento