Tutti gli articoli

Militare a processo per aver palpeggiato una ragazza

Forse l’esito di un gioco goliardico interpretato male, forse qualcosa di più come sostiene la procura. Un militare di 45 anni, attivo anche presso un’associazione di volontariato, è alla sbarra con l’accusa di aver molestato sessualmente una ragazza di 17 anni.

Il fatto sarebbe accaduto nell’agosto 2013 nella sede ferrarese dell’associazione. Mentre un gruppo di volontari era impegnata in un’esercitazione, la giovane stava svolgendo mansioni di segreteria.

In questo frangente l’imputato l’avrebbe cinta da dietro toccandole il seno. La sua reazione – da quel che è emerso in udienza –  è stata da prima “di gelo”, come ha raccontato la psicologa che ha sentito la giovane, accompagnandola anche nel suo percorso verso la denuncia alle autorità e ai genitori. Poi si sarebbe scostata, andando in un’altra stanza, dove il militare l’avrebbe raggiunta, cingendola di nuovo e toccandola nuovamente al seno.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento