Militare della Brigata Sassari si uccide lanciandosi nel vuoto

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Un sottufficiale della Brigata Sassari ieri si è tolto la vita lanciandosi dal ponte di rosello, ponte della città di Sassari che collega il quartiere del centro storico con il quartiere di Monte Rosello, noto alle cronache per l’alto numero di suicidi.

Il Militare aveva partecipato a molte missioni all’estero, ma negli ultimi tempi era in convalescenza per problemi di salute che gli avevano impedito di partecipare alle altre missioni. L’uomo , in servizio da oltre 25 anni, ieri è salito sul ponte e si è lasciato cadere davanti agli occhi increduli di alcuni tesimoni che hanno avvisato immediatamente i soccorsi,Purtroppo il salto nel vuoto gli è stato fatale.

Forte il dolore e lo sgomento tra i commilitoni , il militare aveva soltanto 43 anni. Non sono state rese note le generalità.

R.I.P.

Condivisione

Lascia un commento