Tutti gli articoli

Migranti, Austria accelera rimpatri con aerei militari C-130

(ANSA) – VIENNA – L’Austria intende accelerare i rimpatri dei migranti che risultano non avere diritto d’asilo anche mediante l’utilizzo di aerei da trasporto militare C-130, e allargare la lista dei Paesi di provenienza considerati “sicuri”, includendovi Marocco, Algeria, Tunisia, Ghana, Georgia e Mongolia. Lo scrivono vari media internazionali.

“Siamo già fra i Paesi che rimpatriano di più”, ha dichiarato il ministro dell’Interno, Johanna Mikl-Leitner. “Ma incrementeremo il ritmo ulteriormente”.

Leggi l’articolo completo QUI

Condivisione

Lascia un commento