Mi aveva picchiata,pensavo che il fucile fosse scarico-Parla moglie del Maresciallo

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Arezzo, 16 dicembere 2016 – “Mi aveva picchiato durante un litigio, il fucile era sul tavolo: mninacciava di usarlo, l’ho preso io”. Paola Marzenta rompe il silenzio che si era imposta dai giorni del delitto: da quella metà di ottobre nella quale la donna di 58 anni aveva sparato, uccidendo l’ex marito Dino Gori, 64 anni, pensionato ed ex maresciallo dell’Aeronautica.

Un silenzio rotto davanti al Pm Andrea Claudiani, che l’ha ascoltata nel carcere di Sollicciano. Un racconto drammatico e del quale filtrano alcune parti.

Ho imbracciato quel fucile, ha cominciato a ridere, mi invitava a caricarlo con le cartucce più grosse. Per questo pensavo fosse scarico, mi è partito un colpo”. Forse nella concitazione, forse per sbaglio. Un colpo fatale.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento