MAROCCHINI NON SI FERMANO ALL’ALT E TENTANO DI INVESTIRE UN CARABINIERE

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Hanno tentato di investire un carabiniere che stava per fermarli per un controllo, poi sono fuggiti. Due marocchini di 24 e 25 anni, con precedenti, sono stati arrestati dai Carabinieri delle stazioni di Ortucchio, Gioia dei Marsi e Luco dei Marsi, con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale. E’ accaduto nella notte durante un controllo per la prevenzione dello spaccio di stupefacenti nel Fucino. I due giovani sono stati notati su un’auto lungo Strada 1, in direzione Borgo Incile. Alla vista dell’alt non si sono fermati e sono fuggiti, rischiando, nella manovra, di investire il militare che stava scendendo dall’auto di servizio. Dopo un inseguimento sono stati bloccati, arrestati e portati nel carcere di Avezzano.

FONTE

Condivisione

Lascia un commento