Marina Militare: quando le pulizie le facevano le giovani reclute

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Questa mattina, nel ricevere centinaia di comunicati stampa uno in particolare ha attirato la nostra attenzione.

“CONFINTESA Catania, ha proclamato lo stato di agitazione del personale di una ditta, la Lamper SRL, che si occupa delle pulizie nelle basi della Marina Militare della Regione Sicilia.

All’origine dello stato di agitazione una serie di problematiche che da anni investono il personale della Ditta appaltatrice; amplificate dalla pubblicazione di un bando indetto dalla Direzione Commissariato Marina Militare di Augusta, nel quale è stato utilizzato ilcriterio del massimo ribasso, in violazione delD.L.gs 50/2016 che, attuando le Direttive dell’UE, riordina la disciplina in materia di contratti pubblici, relativi a lavori, servizi e forniture.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento